INFO UTILI

Verona: biglietti VeronaCard e biglietti dei Festival teatrali

verona: biglietti veronacard e biglietti dei festival teatrali

Se si va Verona in visita/gita ci sono alcune informazioni che bisogna necessariamente sapere:

  • Ufficio Informazioni turistiche di Verona
  • Biglietti Veronacard
  • Biglietti dei Festival teatrali

Ufficio informazioni turistiche di Verona

L’Ufficio Turistico di Verona IAT è situato in posizione centrale, a fianco dell’imponente Palazzo della Gran Guardia e di fronte all’Arena e al Municipio.
L’ufficio è aperto tutto l’anno con orario continuato.
Il sito ufficiale per il turismo è “visitverona” e “turismoverona“.
La sede dell’ufficio turistico a Verona è in via degli Alpini n° 9, che si affaccia su Piazza Brà (tel. 045 806 8680 – e-mail: iatverona@provinciadiveronaturismo.it).

Biglietti VeronaCard: come funziona e dove comprare

La VeronaCard farà risparmiare tempo e denaro, rendendo la permanenza in città più conveniente e memorabile.
Non è solo accesso a musei, chiese, monumenti e utilizzo dei mezzi urbani ATV, ma può offrire tanto altro ancora.
La VeronaCard può essere acquistata presso le biglietterie dei luoghi visitabili, gli uffici d’informazione turistica IAT, le tabaccherie e i rivenditori convenzionati.

Volendo, si può anche prenotare i biglietti.
Le cancellazioni non sono possibili per questo biglietto, mentre sono possibili le modifiche.
Non è necessario stampare questi biglietti, basta scaricare l’app GetYourGuide ottenere l’accesso ai biglietti sul telefono, anche offline, oppure scambiare il voucher sullo smartphone con la VeronaCard presso l’info Point IAT, situato in Via Degli Alpini 9, vicino a Piazza Brà.
Quindi si può mostrare la VeronaCard quando si entra in una sede o in autobus.

È disponibile in due versioni: quella da 20€ valida per 24 ore e quella da 25€ valida per 48 ore.

Le tessere VeronaCard non sono rimborsabili in caso di chiusura o di modifiche degli orari di visita dei siti convenzionati per altri motivi.

Cosa comprende e cosa puoi fare con VeronaCard:

1. Permette viaggiare liberamente sulle linee urbane ATV 11, 12, 13, 51, 53, 121, 130 o 131 che attraversano la città.
2. Entrare GRATIS in attrazioni, musei e luoghi d’interesse in città tra cui:

  • Anfiteatro Arena
  • Museo Lapidario Maffeiano
  • Museo di Castelvecchio
  • Complesso della Cattedrale
  • Arche Scaligere
  • Chiesa di Sant’Anastasia
  • Torre dei Lamberti
  • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti al Palazzo della Ragione
  • Casa di Giulietta
  • Chiesa di San Fermo Maggiore
  • Museo Civico di Storia Naturale
  • Tomba di Giulietta e Museo degli Affreschi “G. B. Cavalcaselle” 
  • GAM / Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • Museo della Radio-Guglielmo Marconi
  • Basilica di San Zeno
  • Museo Archeologico al Teatro Romano
  • MusALab-Franca Rame Dario Fo

3. Entrare a PREZZO SCONTATO in città tra cui:

  • Fondazione Museo Miniscalchi Erizzo
  • Museo Africano
  • Giardino Giusti
  • Palazzo Maffei – Casa Museo
  • Fondazione Biblioteca Capitolare
  • Museo Archeologico Nazionale di Verona
  • Arena di Verona Opera Festival (biglietto ridotto come previsto)
  • Verona CitySightseeing
  • SIM Shakespeare Interactive Museum
  • Adige Rafting (Riduzione di 5€ sul biglietto adulti, riduzione di 3€ sul biglietto bambini)
  • Parcheggio Saba Arena (sconto 10% sulla tariffa oraria presentando la Verona Card presso gli uffici cassa).

4. Entrare a PREZZO SCONTATO fuori città tra cui:

  • Museo Nicolis
  • Parco Giardino Sigurtà

Per risparmiare: ingresso a 1 euro la prima domenica del mese

La prima domenica del mese, da ottobre a maggio, è prevista la tariffa unica di 1,00 euro nei seguenti musei e monumenti civici:

  • Museo di Castelvecchio
  • Museo Lapidario Maffeiano
  • Tomba di Giulietta e Museo degli Affreschi “G. B. Cavalcaselle”
  • Museo Archeologico al Teatro Romano
  • Museo di Storia Naturale
  • Anfiteatro Arena
  • Casa di Giulietta
  • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti a Palazzo della Ragione
  • Torre del Lamberti

Biglietti dei Festival teatrali

In alternativa, i biglietti dei Festival possono essere acquistati on-line.
Riguardo il calendario, i costi, i punti vendita dei biglietti e degli abbonamenti consultare i seguenti siti:

ARENA DI VERONA OPERA FESTIVAL
L’Arena di Verona è considerata il teatro lirico all’aperto più grande al mondo.
Da giugno a settembre ogni estate l’Arena ospita concerti di musica lirica, classica e senza dubbio il Festival Lirico Areniano, inaugurato nel 1913 con la prima opera Aida del famoso compositore italiano Giuseppe Verdi.

Le 5 top scenografie delle Opere Areniane sono:

  1. Aida
  2. Carmen
  3. Nabucco
  4. Turandot
  5. La Traviata

E se l’opera lirica non fa per voi o non siete riusciti a conquistarvi un biglietto per la sera del concerto tanto atteso, si può cogliere l’occasione di passeggiare in Piazza Brà sulle note della musica.

La Biglietteria dei Festival si trova all’arcovolo n° 9 in Arena oppure cliccate sul link per ulteriori info e prezzi dei biglietti:
ARENA DI VERONA OPERA FESTIVAL
CONCERTO IN ARENA DI VERONA

ESTATE TEATRALE VERONESE AL TEATRO ROMANO
Il cuore degli spettacoli di prosa è il Festival Shakespeariano.
Da giugno a settembre il Teatro Romano ospita l’Estate Teatrale Veronese: l’occasione migliore per gustarsi uno spettacolo di teatro, danza e musica.
Essa fu inaugurata nel 1948 per volontà del Comune di Verona per rendere omaggio a William Shakespeare ed evidenziarne il legame con la città scaligera, presente in Romeo e Giulietta, La Bisbetica domata e I due gentiluomini di Verona.

Cliccate sul link per ulteriori info e prezzi dei biglietti:
ESTATE TEATRALE VERONESE

TEATRO FILARMONICO
Cliccate sul link per ulteriori info e prezzi dei biglietti:
TEATRO FILARMONICO

TEATRO NUOVO
Cliccate sul link per ulteriori info e prezzi dei biglietti:
TEATRO NUOVO